Garanzia Giovani o Youth Guarantee

Il Programma Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano europeo, inserito nel più vasto Fse (Fondo sociale europeo), dedicato alla lotta alla disoccupazione giovanile.
Nonostante la precisa finalità di sostegno ai giovani, la misura è di forte impatto anche per le imprese che aderendo possono garanzia giovanigodere di
– bonus occupazionali per le nuove assunzioni
– incentivi specifici per l’attivazione di tirocini e contratti di apprendistato
– trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro
Per i giovani che intendono perseguire le strade dell’autoimpiego o dell’autoimprenditorialità la misura prevede che siano messi a disposizione strumenti di accesso al credito.

La misura Garanzia Giovani è attuata nei Paesi con un tasso di disoccupazione superiore al 25% attraverso stanziamenti particolari per la realizzazione di misure rivolte ai giovani che non sono
– impegnati in un’attività lavorativa
– inseriti in un percorso scolastico o formativo (Neet – Not in Education, Employment or Training)

La misura Garanzia Giovani è attuata in Italia attraverso il Programma operativo nazionale (Pon) Iniziativa Occupazione Giovani (IOG) la cui gestione è affidata all’Anpal. In ragione della natura dei servizi e delle misure previste, il programma è attuato in forte sinergia con le Regioni nella loro qualità di organismi intermedi.
A seguito della “Raccomandazione europea del 22 aprile 2013 sull’istituzione di una garanzia per i giovani” pubblicata dall’Unione europea in Gazzetta Ufficiale nel 2013, in Italia la misura è gestita attraverso misure per cui entro 4 mesi dall’inizio dello stato di disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale, ai giovani under 30 sia garantita un’offerta valida, in termini di qualità, di
– lavoro
– proseguimento degli studi
– apprendistato
– tirocinio

Le misure specifiche previste dal programma sono
– accoglienza
– orientamento
– formazione
– accompagnamento al lavoro
– apprendistato
– tirocini
– servizio civile
– sostegno all’autoimprenditorialità
– mobilità professionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi dell’Unione europea
– bonus occupazionali per le imprese
– formazione a distanza.

Inoltre, sono previsti bonus occupazionali per le nuove assunzioni e incentivi specifici per l’attivazione di tirocini e contratti di apprendistato o la trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro; inoltre strumenti di accesso al credito sono messi a disposizione dei giovani per favorire l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego. Per accedere a questi strumenti le aziende rispondono ad avvisi pubblici e bandi regionali, nei quali sono indicate le modalità di partecipazione e i prerequisiti per beneficiare delle agevolazioni.
Per usufruire delle agevolazioni previste dal Programma è necessario che l’azienda attivi una delle misure incentivate, a favore di un giovane Neet, tra i 15 e i 29 anni, che ha aderito all’iniziativa Garanzia Giovani e sostenuto il primo colloquio di orientamento presso uno dei Servizi per l’impiego o degli enti accreditati.

MCA Venture Management
segreteria@mcaventureman.it
+39 389 7968883

Leggi La Gazzetta dell’Imprenditore